57° Torneo delle Regioni, 2° giornata per giovanissimi e allievi

57° Torneo delle Regioni, 2° giornata per giovanissimi e allievi GIULIANOVA (TE) – Si è disputata ieri la 2° giornata per Giovannissimi e Allievi molisani del 57° Torneo delle Regioni. Si concludono con due sconfitte per i Giovanissimi e per gli Allievi, Successo per il C.R. Veneto nella doppia sfida disputata ieri al Comunale di Giulianova.

GIOVANISSIMI

Seconda giornata di gare per i Giovanissimi della LND CR Molise impegnati al Comunale di Giulianova Castrum contro il C.R. Veneto. Entrambe sconfitte il 24 marzo desiderose di riscattarsi per continuare a sperare nella qualificazione al turno successivo. Primi minutini ad alto tasso di pressione da parte della compagine veneta. Risponde bene il Molise in difesa chiudendo le spinte offensive degli undici di Bedin. Il Veneto cerca e trova la rete al 6′ sugli sviluppi della punizione da sinistra; Zambelli raccoglie in area e insacca con freddezza e precisione. Il Molise sotto di un punto vuole recuperare il match ma concretizza poco in area nella prima decade di gioco. Continuano a pressare ed a essere incisivi i veneti. Colpo di testa interessante al 19 con Zambelli ma risponde in prontezza il portiere del Real Guglionesi Piscitelli. Chiude la prima frazione il calcio di rigore a favore del Veneto. Secondo punto per loro e a centrarlo è capitan Galli.

Secondo tempo che riparte a favore della compagine di Mister Bedin. 3’ minuto di gioco e terza rete per il Veneto! Slalom di Cossalter che incasella una precisa sfera alla sinistra di potier Ricciuti. Continua la corsa della selezione veneta sempre con Cossalter che, allo scoccare del primo quarto d’ora, raddoppia con un brillante tiro bucando gli scacchi alla sinistra di portier Ricciuti. La quinta rete, arriva dopo un minuto e porta la firma di Bortolin che in corsa da tre metri buca il sacco davanti all’estremo difensore. Continua a correre il Veneto e pesca la sesta rete al 58’. Cross di Hyka a servizio di Campion che con precisione buca gli scacchi sul secondo palo. Il Veneto cala il sipario con un vittoria di 6-0 sul Molise.

Il 26 marzo 2018 terza giornata di gare per il Molise contro l’Emilia Romagna, alle ore 10.00 in quel del Comunale Pineto Druda.

TABELLINO:

Veneto: 6
Framarin, Barea, Bortolin, Cavallini, Cossalter, Dal Fitto, Galli,Hyka, Meggiolaro, Perinot, Zambelli
A disp. Bertaggia, Campion, Carraro, Della Ventura, Fin, Iurato, Migliorin, Pinelli, Scamperle
All. Bedin Valter

Molise: 0
Ricciuti, Rossi (VK), Borriero, Gammieri, De Matteis, Traino (K), Di Tella, Catelli,Cristofaro, Colombo, Luongo.
A disp.: Recchia, Sica, Vendrome, Orsini Fruscella, Labella, Di Brino, Iezza,Carmosino.
All: Carlo Oriente

Reti Veneto: 6′ Zambelli, 35+ 4 Galli, 37′ e 50 Cossalter, 51′ Bortolin, 58′ Campion
Arbitro: Apolloni Giacomo sez. di Pescaraallievi-molise-25-03-2018

ALLIEVI

Seconda giornata di gare per gli undici di Mister Caruso in quel del Comunale di Giulianova contro il Veneto. Entrambe le selezioni a caccia del successo per la prima volta in questa competizione. Parte bene l Molise presentando al numeroso pubblico presente sugli spalti un’interessante trama di gioco. L’occasione d’oro arriva al 10’ su punizione. A battere è capitan Agostinelli. Bello il tiro ma troppo alto e finisce aldilà della traversa. Primi quindici minuti di cronometro con la selezione di Caruso che difende bene cercado di proporsi più volte in area grazie anche alle idee offensive dell’attaccante Ciocca. Si fa vedere in attacco al 20’ il Veneto con Facchinetti ma il tiro potente e poco preciso finisce senza alcun problema tra i guanti di Del Giudice. Risponde Ciocca in area avversaria il suo buon proposito non pesca impreparato l’ estremo difensore Voktan che con tranquillità chiude l’azione dell’attaccante molisano delle Acli Calcio Campobasso.

Sul calare del sipario della prima frazione è il Vento a fare la differenza sul piano matematico. Ottimo dialogo in area tra Facchinetti e Fassina ha la meglio quest’ultimo incasellando alla destra del portiere un rasoterra insidioso e potente. Due i minuti di recupro… Ancora Veneto, con Fabiane, che sul countdown delle lancette approfitta di un errore della difesa molisana. Con lucidità e freddezza, a tu per tu con il portiere allunga di un altro punto il distacco dagli avversari. Partita che riprende con il Molise a caccia di punti di fronte al Veneto che difende bene il bottino. Azione interessante al 30’ del secondo tempo con Ciamarra ma il suo sinistro centrale non coglie impreparato Voltan. Chiude il match la prontezza finale del portiere Del Giudice che con i pugni impedisce il tris dei veneti.

Il 26 marzo 2018 terza giornata di gare per il Molise contro l’Emilia Romagna, alle ore 11.00 ad Atri Paese.

TABELLINO:

Molise 0
Del Giudice, Agostinelli (K), Intorto, Martino Goncalves, Ciocca (st Ziroli), Di Giulio, Ballerini, Tizzani (st Della Ventura) Ciamarra, Rossi (st Siravo)
A disp.: Di Rienzo, Cucciniello, Antenucci, Pistillo, Forgione, Salladina.
All.: Caruso Errico
Veneto 2
Voltan, Brizzi, Cancian, Delaini, Duku, Facchinetti, Voltan, Fiabiane, Meneghelli, Pedrini, Salomone Tomasi
A disp. Da, Arnosti, Chiesa De Carli, De Paris, Fassina, Iezzi, Segat, Zanetti
All.: Mologon Giorgio
Reti: 39′ Fassina (V), 40’ + 2 Fabiane (V
Arbitro: Disantemarolli Claudia sez. di Pescare
I assistente: Apolloni Giacomo sez. di Pescara
II assistente: Cialini Valentino della sez. di Teramo