57° Torneo delle Regioni, la terza giornata

57° Torneo delle Regioni, la terza giornataSi concludono con un pareggio per i Giovanissimi e una sconfitta per gli Allievi, la terza di gare contro il C.R. Emilia Romagna. Tutte e due le selezioni chiudono il loro percorso targato TdR 2018.

GIOVANISSIMI

Terza giornata di gare per i Giovanissimi della LND CR Molise impegnati sul sintetico di Pineto Duda contro il C.R. Emilia Romagna. Quest’ultima si gioca la qualificazione contro Molise già fuori dal Torneo. Primi minuti e primi brividi per la selezione di Oriente. Al 5’ occasione sprecata di Apeteng che in contropiede non riesce a servire il compagno. Il Molise si difende bene ma l’Emilia continua a pressare arriva in rete dopo due minuti grazie ad un tiro rasoterra potente che buca i sacco alla sinistra dell’estremo difensore Recchia. Sotto di un gol il Molise non perde coraggio, e cerca di concretizzare azioni interessanti in gara grazie alle idee in attacco di Carmosino. L’Emilia Romagna risponde bloccata puntualmente dalla retroguardia di un bellissimo Molise. Giocatori negli spogliatoi con il risultato di 1 a 0 per l’Emilia Romagna a caccia della vittoria indispensabile per continuare a correre nel TdR 2018.

Nella ripresa la selezione di Oriente ci crede e con una grande prodezza, al 46’, della punta Orsini riesce ad incasellare un bellissimo diagonale sul secondo palo, portando così in parità i suoi. Gara molto combattuta con la selezione del Molise che vuole salutare dignitosamente il Torneo delle Regioni 2018. Il Molise non si arrende in un match superlativo per i dodici di Oriente. L’Emilia Romagna risponde al pareggio con Kibogui che da solo riesce a superare il difensore molisano incasellando uno sferzante 2-1. Il Molise non ci sta e sul finale della partita è Luongo il protagonista! Con un meraviglioso colpo di testa dirige il pallone in rete alla sinistra di portier Bonvicini.

Queste le parole di Mister Oriente al termine del match che chiude il percorso targato Torneo delle Regioni 208 della Rappresentativa Molise.

“Si conclude il percorso dei ragazzi al TdR . Oggi abbiamo dimostrato le nostre qualità in un match contro una notevole rappresentativa . I ragazzi hanno concluso questa esperienza dimostrando che la determinazione e l’autostima sono le carte vincenti che fanno la differenza nel gioco del calcio e in competizioni importanti come il Torneo delle Regioni”.

TABELLINO:

Emilia Romagna: 2
Bonvincini, Alberani, Apenteng, Benini, Bernrdi, Di Gregorio, Lupatelli, Melotti, Ollari, Perrone, Ruggeri.
A disp. Consolini, Agostinelli F., Bertozzi Matteo, Julio, Kibongui, Setti, Telfer, Travagliati,
Valestr
All. Belli Raffaele

Molise: 2
Recchia, Rossi, Borriero, Vendrome (Luongo 31’), Di Tella, Orsini (Colombo 48’), Fruscella (De Matteis 59’), Labella, Di Brino, Iezza (Traino 52’), Carmosino.
A disp.: Riciuti, Sica, Gammieri, De Matteis, Catelli,
All: Carlo Oriente

Reti: 7’ Ollari (E), 46’ Orsini (M), 63’ Kibongui (E), 69’ Luongo (M)
Arbitro: Di Meo Matteo dellasez. Di Chieti

ALLIEVI

Seconda giornata di gare per gli undici di Mister Caruso in quel di Atri contro la selezione dell’Emilia Romagna. Il Molise inizia bene il suo match. L’azione del vantaggio arriva con una bellissima azione di Forgione che supera due difensori emiliani e dal limite dell’area buca l’obiettivo con un sinistro vibrante dirigendo la sfera alla destra di De Gori. Ha la meglio l’Emilia Romagna, al 32’, grazie ad una disattenzione in area difensiva del Molise. Ottimo dialogo in area tra Osayande e Iattici vince quest’ultimo che con un ottimo lancio incasella la sfera del pareggio. Il match riprende e al 3’ del secondo tempo l’Emilia Romagna sblocca ilpari. Al 43’ serie di rimpalli nella retroguardia molisana. Coglie l’attimo Osayande e dirige una sfera all’incrocio centrando pienamente il sacco. Le azioni sul finale del Molise non sono sufficienti a recuperare competizione che termina con il risultato di 2-1 per la selezione dell’Emilia Romagna.

TABELLINO

Molise 1
Di Rienzo, Goncalves, Di Giulio, Ballerini, Ziroli (70’ Cucciniello), Ciamarra (65’ Siravo), Rossi, Della Ventura (Antenucci st), Pistilo, Forgione (72’ Ciocca), Salladina
A disp.: Del Giudice, Agostinelli, Intorto, Martino, Tizzani .
All.: Caruso Errico
Emilia Romagna 2
Gori, Broglia, Cristiani, Iattici, Malavolti, Osayande, Ponzoni, Saccani, Spoto, Vago, Vellicelli.
A disp. Mordenti, Corrente, Belletti, Dekanosidze, Giaferrari, Pasotti, Mordenti, Pellati, Pettenati, Previato
All.: Ammoniaci Paolo
Reti: 19’ Forgione (M), 32’ Iattici, 43’Oyasande