Agnone: acquistano escavatore con assegni falsi, 2 denunciati

Agnone: acquistano escavatore con assegni falsi, 2 denunciatiAGNONE (IS) – A seguito di un’attività investigativa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia due pregiudicati originari della provincia di Foggia, per reati di truffa aggravata e falsità in titoli di credito.

Secondo quanto accertato dai militari, un commerciante del luogo si era affidato ad un sito di annunci online per vendere un escavatore di sua proprietà. La vittima veniva contattata dai due pregiudicati che fissavano un appuntamento per l’acquisto del mezzo.

All’incontro, fissato per il fine settimana, quando gli istituti di credito sono chiusi, l’ignaro commerciante riceveva quale corrispettivo un assegno circolare a lui intestato dell’importo di ventimila euro. Successivamente, alla riapertura dell’istituto bancario, l’amara scoperta, l’assegno in realtà era falso.

A questo punto sono stati attivati i Carabinieri che hanno ricostruito l’intera vicenda, riuscendo ad individuare i due pregiudicati anche attraverso attività tecniche, accertando che i soggetti erano coinvolti in altre analoghe truffe commesse in varie parti del territorio nazionale. L’assegno in questione è stato sottoposto a sequestro.