Amara sconfitta per Al Discount Dynamic Venafro Vs ASD Luiss Roma

SPORT – La ASD Luiss Roma vince lo scontro “salvezza” contro la Al Discount Dynamic Venafro e lo fa con un roboante 102 – 53 che la dice lunga sull’andamento del match. Entrambe le formazioni sono appaiate in fondo alla classifica con 2 soli punti frutto per entrambe della vittoria contro Isernia.

Inizio match con gli ospiti del capitan Minchella che guadagnano qualche lunghezza di margine. I padroni di casa ripiegano dalla lunga distanza e operano il primo allungo portandosi sul +8 a metà del mini periodo. Venafro reagisce riportandosi a meno 4, ma ancora dai 6.75 e, con un gioco da 3 punti , i locali chiudono in vantaggio il primo quarto per 22-13.

All’inizio del secondo quarto Loughlimi si procura un brutto infortunio al piede sinistro che lo costringerà a seguire l’intero match seduto in panchina. I punti di vantaggio al quindicesimo minuto sono in doppia cifra. Fossati mette male il piede in seguito ad un rimbalzo e la caviglia gli si gira in malo modo. Meno grave l’infortunio rispetto a Loughlimi, ma comunque il giovane di Trieste è costretto ad accomodarsi in panca per una buona parete del secondo quarto.lugh

Resta il fatto che gli universitari continuano imperterriti ad accumulare canestri, arrivando al suono della sirena del riposo lungo con 16 punti di vantaggio sugli ospiti. La musica non cambia al rientro dagli spogliatoi, anzi, i padroni di casa segnano da qualsiasi posizione in barba alle basse percentuali di tiro dalla lunga distanza che avevano racimolato fino all’incontro odierno. L’allungo è decisivo: 34 punti di vantaggio alla fine del terzo quarto.

Sembra che la squadra venafrana non sia mai entrata in partita realmente. Il martirio finisce a quaranta minuti dalla fine con uno scarto di 49 punti che la dicono tutta sullo stato d’animo che si respirerà alla ripresa degli allenamenti, vista anche la concomitante vittoria di Isernia che relega i ragazzi di Coach Mascio in fondo alla classifica con 2 sole lunghezze al pari della pallacanestro San Michele Maddaloni.

Bisogna che i ragazzi della Al Discount Dynamic Venafro si riprendano alla svelta per poter tornare ad essere “la muraglia cinese” venafrana di qualche settimana fa.

ASD LUISS ROMA – Al DISCOUNT DYNAMIC VENAFRO
102-53

Parziali: 22-13; 47-28; 75-41.

ASD LUISS Roma: Faragalli 8, De Dominicis 6, Chiatti 3, Beretta 5, Sanguinetti 4, Ramenghi 16, Marcon 13, Rambaldi 27, Miriello 8, Gorrieri 12. All: Paccariè.
Al Discount Dynamic Venafro: D’Amico 9, Durante, Loughlimi 2, Capuano, Minchella 11, Tamburrini 12, Brusello 2, Fossati 6, Chiari 11, Montanaro. All: Mascio.