Battista annuncia: “L’Enel dismetterà la centrale di Campomarino, chiederò riconversione a parco tematico”

Antonio BattistaCAMPOBASSO – L’Enel dismetterà la centrale turbogas di Campomarino (Campobasso). Lo ha annunciato il presidente della Provincia di Campobasso, Antonio Battista (Pd), a margine di una conferenza stampa su temi elettorali. Il vertice di Palazzo Magno ha anticipato che chiederà ai responsabili aziendali di destinare l’area, circa 7 ettari, a Parco tematico, o “comunque ad attività compatibili sia con l’ambiente che con il turismo”.

“È uno sforzo enorme che chiederò all’Enel – ha evidenziato – ma si tratta di una fantastica occasione che si colloca in un bacino turistico non di poco conto che va da Benevento fino al mare, alla zona di Termoli, a quella della Capitanata e di Foggia e in parte all’area del Gargano”. Per il vertice di Palazzo Magno, dunque, la dismissione va successivamente orientata verso una riconversione dell’area dove ambiente, ricettività e cultura, devono essere i punti da cui partire.