Cadavere di donna trovato a Termoli: aperto un fascicolo, nei prossimi giorni anche l’autopsia

Annamaria Tabellione

TERMOLI – C’è un fascicolo aperto sul ritrovamento del cadavere di Annamaria Tabellione, la donna abruzzese ritrovata in spiaggia morta a Termoli. A giorni anche l’autopsia sul corpo. La Taballione aveva 55 anni ed era scomparsa da Musellaro di Bolognano all’alba di venerdì 9 febbraio.

La Polizia di Termoli è al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto e in particolare le ultime ore della donna prima della sua scomparsa. L’auto con la quale si è allontanata da casa la Tabellione non è stata ancora trovata.

Intanto il dirigente del Commissariato Vincenzo Sullo, che procede con l’inchiesta, sottolinea: “In questo momento tutte le ipotesi sono aperte”. Il Procuratore capo di Larino Antonio La Rana conferma all’Ansa l’apertura di un fascicolo contro ignoti.

“Non è ancora stata fissata la data dell’autopsia in quanto dobbiamo tenere conto del lavoro condotto a Pescara sulla scomparsa della donna”, ha spiegato il capo degli inquirenti frentano.