Capracotta sotto 50 cm di neve, scuole chiuse lunedì 26 febbraio

Capracotta foto soccorsoCAPRACOTTA – Capracotta si è svegliata stamani sotto una coltre bianca di 50 centimetri registrando, così, la prima significativa nevicata dell’inverno 2017-2018. Le temperature in picchiata sono ben al di sotto dello zero termico che potrebbero toccare punte – almeno secondo quanto ampiamente annunciato dai meteorologi – di meno 16 gradi.

“La situazione attuale – fa sapere il sindaco Candido Paglione – non desta alcuna preoccupazione. Tutte le strade sono libere, si può arrivare senza problemi in paese e tante persone hanno raggiunto gli impianti di Prato Gentile per sciare”.

Per quanto riguarda le scuole, invece, Paglione ha dichiarato: “L’ondata di freddo artico, che accompagna l’arrivo del Burian, a partire dalle prossime ore, porterà venti di bufera (come al solito) e forti gelate che mettono a rischio l’incolumità pubblica e privata. In queste condizioni, come potete certamente capire, è sconsigliabile tenere aperte le scuole. Ho deciso, per questo, di emettere ordinanza di chiusura del nostro plesso scolastico per la giornata di domani 26 febbraio. Per i giorni a seguire ogni decisione sarà legata, ovviamente, all’andamento delle condizioni meteo”.

Tutto pronto anche per il via al piano antineve della Provincia di Isernia, per eventuali criticità provocate da Burian, la perturbazione in arrivo dall’Adriatico.