Euroregione Adriatica: Frattura, “I populismi sono un rischio grave”

Paolo Di Laura Frattura
Paolo Di Laura Frattura

TERMOLI – “I populismi e gli anti europeismi, oltre alla Brexit, rischiano di sminuire e per certi aspetti smantellare i risultati fin qui raggiunti in Europa. Attualizzare il problema dei movimenti migratori o dei disastri naturali senza politiche di prevenzione rischia di cancellare gli straordinari risultati che la cooperazione territoriale tra diversi soggetti ha raggiunto”.

Lo ha detto il presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura, durante il suo intervento all’evento internazionale organizzato nel consiglio comunale di Termoli per ‘Il Molise in Europa’ nel merito dell’Euroregione Adriatico-Jonica.

“Nel 2018 – ha poi proseguito Frattura – si ridefineranno le misure finanziarie a valere per la prossima programmazione e ci permetterà da subito di contrastare una logica che rischierebbe di ricentralizzare in maniera netta la programmazione”.