Gli Slavi – Bravissimi persone in concerto a Jelsi

Gli Slavi – Bravissimi persone concerto Jelsi

Venerdì 29 giugno in occasione della XVII Festa di San Amanzio saranno in Piazza Umberto I per il loro Tovarish! tour assieme a Mondo Cane

JELSI – Gli Slavi-Bravissime Persone inaugurano in compagnia di Mondo Cane il Tovarish! tour venerdì 29 giugno in occasione della XVII edizione della festa di San Amanzio. Mondo Cane è l’artista con cui viene inaugurato il Tovarish! tour, che prevede collaborazioni con diversi artisti con cui gli Slavi – Bravissime Persone andranno in tour, scriveranno canzoni e produrranno nuovi singoli in vista del prossimo album.

Per l’occasione, è stato messo a punto un eccellente repertorio che prevede i brani degli Slavi – Bravissime persone cantati da Mondo Cane e alcuni brani dei Kaligola Disco Bazar e Veeblefetzer reinterpretati dagli Slavi.

L’attitudine piratesca di Mondo Cane si mescola perfettamente a quella gitana e spontanea degli Slavi – Bravissime Persone, dando vita a uno spettacolo colorato e vivace A farla da padroni saranno infatti i loro testi sarcastici e dissacranti, pronti a abbattere qualsiasi muro di pregiudizi, moralismi e perbenismo; il tutto sarà condito dalle eccellenti doti dei musicisti che come pochi sanno fondere insieme musiche folkloristiche internazionali e contaminazioni stilistiche. Una serata imperdibile che farà divertire grandi e piccini.

Slavi-Bravissime Persone è un percorso che parte dalle sonorità della musica gitana, percorre quelle dell’elettronica e sfocia nel pop, ideato ed arrangiato, però, per non passare nel circuito mainstream. Tutto il concept sonoro si regge sui fiati mentre basso tuba, trombone, bombardini e clarinetti vengono utilizzati in maniera “indie”, nel senso di indipendenti dalle mode degli ultimi anni.

Sebbene nella formazione siano presenti ben due chitarristi, lo strumento a sei corde è relegato ad un ruolo marginale nel sound generale del disco. In definitiva i testi di stampo cantautorale, immersi in un sound elettro-gitano, fanno di questo primo disco degli Slavi – Bravissime Persone – qualcosa di originale nel panorama pop italiano.