Isernia, aggressione a migrante: identificato il colpevole

Isernia aggressione migrante identificato colpevoleISERNIA – Nella giornata di mercoledì scorso, un migrante di origine nigeriana aveva riportato ferite alla testa dopo essere stato colpito da uno sconosciuto nei pressi della Stazione Ferroviaria di Isernia. La vittima trasportata in ospedale era stata giudicata guaribile con dieci giorni di prognosi.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, a distanza di 48 ore, sono riusciti ad identificare l’autore dell’aggressione, si tratta infatti di un altro giovane immigrato, di origine egiziana, che probabilmente in stato di ubriachezza, per futili motivi ha colpito con una bottiglia la vittima, dandosi poi alla fuga.

L’aggressore ora dovrà rispondere del reato di lesioni personali. La soluzione del giallo grazie ad una certosina e tempestiva attività investigativa dei Carabinieri, che hanno ricostruito l’intera vicenda attraverso alcune testimonianze raccolte sul luogo dell’aggressione e mediante una mirata attività anche di natura tecnica.