Isernia, detenzione e spaccio droga: denunciati due giovani

Isernia, detenzione e spaccio droga: denunciati due giovaniISERNIA – Proseguono senza soluzione di continuità i controlli dei Carabinieri per prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti in provincia di Isernia, che nell’ultima settimana ha già portato ad un arresto in flagranza di reato, alla denuncia di sei persone e al sequestro di numerose dosi di hashish e marijuana, per un peso complessivo di oltre cento grammi.

Questa volta a finire nella rete sono stati due giovani di origine nordafricana, fermati all’interno della Stazione Ferroviaria di Isernia, luogo già da tempo attenzionato dai militari, quale obiettivo ritenuto particolarmente sensibile sotto il profilo della sicurezza pubblica.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno trovato in possesso dei fermati, due involucri contenenti oltre quaranta grammi di marijuana. Espletate le formalità di rito presso il Comando Provinciale dell’Arma, a carico dei due è scattata una denuncia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, il sequestro della droga rinvenuta e di una somma di denaro contante quale provento dell’attività illecita.