Isernia, ricettazione di mezzi agricoli: arrestato un 50enne

intervento CarabinieriISERNIA – Nelle ultime ore, ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno condotto alcune operazioni sul territorio che hanno portato all’esecuzione di un arresto e ad una denuncia a piede libero. In manette è finito un 50enne del luogo, già con a carico numerosi precedenti di reato, per i quali si trovava ai domiciliari, che essendo stato riconosciuto responsabile di ricettazione di alcuni attrezzi agricoli, rubati in abitazioni private del capoluogo “pentro”, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di ponte San Leonardo, in virtù di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla competente Autorità Giudiziaria.

Per guida in stato di ebrezza alcolica, è invece stato denunciato un 20enne, anch’egli del luogo, che nel corso della notte ha perso il controllo dell’auto, finendo contro l’ingresso di un Istituto di Credito ubicato in piazza d’Uva di Isernia. Il giovane è risultato positivo all’alcoltest, infatti il tasso alcolemico accertato mediante l’apparato etilometro in uso alle unità di pronto intervento dell’Arma, risultava superiore al limite previsto dalla normativa vigente.