Larino, Unesco EDU: il 25 marzo 2017 presentazione del progetto regionale Circuiti Culturali

L’appuntamento organizzato dal Comitato Giovani Unesco Molise si terrà presso Cattedrale San Pardo

PRESENTAZIONE UNESCO EDU MOLISE
Unesco EDU: il 25 marzo 2017 presentazione del progetto regionale Circuiti Culturali a Larino

LARINO (CB) – Sabato 25 Marzo 2017 ore 10 presso la Cattedrale di San Pardo a Larino si terrà UNESCU EDU, iniziativa organizzata per presentare il Progetto regionale Circuiti Culturali, rientrante nell’ampio programma Nazionale di Educazione“Unesco EDU”sulle tematiche promosse dall’UNESCO.

Sensibilizzare i giovani ai temi e valori dell’UNESCO, educarli a una cittadinanza attiva e consapevole, formarli alla conoscenza del proprio territorio. Sono alcuni degli obiettivi del progetto UNESCO EDU, il Programma Nazionale di Educazione destinato alle Istituzioni Scolastiche e Università promosso dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO in accordo con il Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca.

Nell’ambito del Protocollo d’Intesa, siglato con il MIUR il 19 gennaio 2016, UNESCO Giovani ha avviato questo progetto in ogni regione d’Italia, con l’intenzione di portare nelle classi, da Nord a Sud, i programmi operativi sviluppati dall’UNESCO in ambito internazionale nei campi dell’Educazione, della Comunicazione e informazione, delle Scienze naturali, delle Scienze umane e sociali e della Cultura.

IL PROGETTO “CIRCUITI CULTURALI”

Il progetto molisano “Circuiti Culturali”, patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale, è un progetto di illuminazione sostenibile dell’anfiteatro di Larino. Un’iniziativa di valorizzazione di una così importante area archeologica, quale L’anfiteatro di Larino, si inserisce perfettamente nel riconoscimento di una criticità; quella relativa alla consapevolezza che un territorio come quello del Molise conserva una grande potenzialità culturale e ambientale che continua ad essere trascurata e deve necessariamente essere rivalutata. Il progetto ambisce a divenire un riferimento metodologico basato su concetti di tutela ambientale e culturale. Si caratterizza per una forte valenza educativa e si innesta in un processo di costruzione della personalità per formare le giovani comunità orientate al futuro.

LA GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO

In previsione della Giornata Mondiale del Teatro, che si celebra in tutto il mondo il 27 marzo 2017, abbiamo scelto di presentare il progetto che mira a valorizzare l’anfiteatro di Larino, quale testimonianza dell’importanza della città e dell’inestimabile valore culturale educativo e sociale del teatro.La funzione sociale del teatro, la forza anche terapeutica di comunicazione, aggregazione e identificazione che una comunità compie attraverso la ritualità teatrale, sono elementi che fanno del teatro, ancora oggi, la forma di comunicazione più diretta e immediata, la sintesi più efficace tra segno, parola e immagine.
Comitato