Maltempo Molise: scuole chiuse per neve ad Agnone e Capracotta

Neve ad Agnone (foto Vittorio Labanca)
Neve ad Agnone (foto Vittorio Labanca)

AGNONE – La neve è caduta copiosa in Alto Molise: ad Agnone i fiocchi hanno raggiunto l’altezza di un metro e, nel centro storico, anche due metri. Per tale ragione è stata disposta la chiusura delle scuole nelle giornate del 9 e 10 gennaio. Freddo polare e temperature bassissime in paese, dove si sono toccati i -8 gradi.

A Capracotta, invece, le scuole rimarranno chiuse solo lunedì 9 gennaio: il sindaco Candido Paglione ha firmato poco fa l’ordinanza che dispone l’interruzione delle attività didattiche.

Nella zona compresa fra Agnone e Castiglione Messer Marino si è reso necessario l’invio delle turbine perché gli spalaneve non riuscivano a svolgere completamente il proprio compito, tanta era la quantità di coltre bianca che si era accumulata.

Nessun centro dell’Alto Molise è isolato anche se resta chiusa la Sp per Capracotta dal bivio di Staffoli e si transita con difficoltà sulla Carovillense. Disagi per la viabilità al Valico di Castelpetroso, sulla Statale 17 che collega Isernia a Campobasso, e sulla Trignina, che collega il Molise all’Abruzzo. Mezzi pesanti e auto bloccati dalla neve.

La neve è caduta in abbondanza anche a Isernia, dove ha raggiunto i 30 centimetri. Le strade urbane sono praticabili grazie al piano antineve del Comune, ma ci sono problemi per i pazienti dializzati che non riescono, con i propri mezzi, a raggiungere l’ospedale.

CONDIVIDI