A Molisecinema, per l’ultima giornata, arriva Lino Guanciale

CASACALENDA (CAMPOBASSO) – Ultima giornata di programmazione per Molisecinema. Tra gli ospiti Lino Guanciale in arrivo al festival per presentare alle 20.30 nell’Arena di Casacalenda I peggiori per la regia di Vincenzo Alfieri in concorso nella sezione Paesi in lungo. Al termine, l’attore incontrerà il pubblico del festival.

Nel film due fratelli squattrinati si barcamenano nella speranza di garantire un futuro migliore a Chiara, la sorella tredicenne. Ma un giorno si apre uno spiraglio non del tutto in linea con le vie della legalità. Il film ha ottenuto una candidatura ai Nastri d’Argento. La proiezione sarà preceduta alle 20 dalla premiazione delle sezioni Percorsi, Paesi in corto, Frontiere.

Ultima giornata anche per lo Speciale Lo Cascio che prevede alle 10.30 al Cinema Teatro la proiezione de I nostri ragazzi di Ivano De Matteo. Alle 12 per Doc special saranno presentati Dietro la legge di Cecilia Mangini e Paolo Pisanelli; La canta delle marane di Cecilia Mangini da un testo di Pier Paolo Pasolini. Seguirà l’incontro con Paolo Pisanelli e alcuni ospiti del festival.

Alle 17 sempre al Cinema Teatro per Frontiere. Concorso doc sarà proiettato The Good Intentions di Beatrice Segolini e Maximilian Schlehuber. Al termine la protagonista incontrerà il pubblico del festival. Al centro della storia una famiglia, un tabù e una filmmaker che torna a casa per infrangerlo. Alle 18.45 seguirà il Live. 4 lezioni sentimentali. 4 donne, 4 diversi modi di amare, spettacolo di e con Antonio Pascale.

Mentre alle 20.45 per il Focus Croazia saranno proiettati Dall’altra parte di Zrinko Ogresta. Alle 22.15 per Paesi in lungo. L’ultimo dei film in concorso. I figli della notte di Andrea De Sica. Il film vede al centro l’amicizia tra due ragazzi che frequentano lo stesso collegio per figli di buona famiglia e insieme organizzano fughe notturne dalla scuola in luoghi oscuri e ai loro occhi allettanti.

Il film ha ottenuto due candidature e vinto un premio ai Nastri d’Argento. Al termine l’incontro con lo sceneggiatore Mariano Di Nardo. Alle 23.45 la premiazione della sezione Paesi in lungo e la proiezione corti vincitori.