Pescopennataro, primo maggio da sballo: sequestrata cocaina

controlli CarabinieriPESCOPENNATARO – Le temperature quasi estive del lungo ponte che ha portato al primo maggio hanno probabilmente invogliato molti giovani a trascorrere la festa del lavoro fuori porta. Non tutti con il solo intento di visitare i luoghi dell’alto Molise.

L’intervento di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Capracotta ha infatti mandato all’aria il piano di un primo maggio da sballo di un giovane originario della provincia di Campobasso che, a seguito di perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di un contenitore in cellophane contenente cocaina ed una cannuccia con all’interno ancora i residui della stessa sostanza, evidentemente utilizzata poco prima proprio per consumare la droga.

La cocaina rinvenuta è finita sotto sequestro ed il giovane, a cui è stata ritirata anche la patente di guida, dovrà ora rispondere di detenzione illegale di stupefacenti.