Regionali: Di Giacomo (Cpi), precisazione su nomine del Cda di Finnmolise

CAMPOBASSO – Da Agostino Di Giacomo (foto), candidato alla presidenza della Regione Molise per Casapound, arriva una precisazione circa la vicenda delle nomine del Cda di Finnmolise compiuta dal presidente uscente Paolo Di Laura Frattura.

“Vista la confusione creatasi per il riferimento fatto da Frattura a colloqui con alcuni candidati alla presidenza della Regione Molise – scrive Di Giacomo in una nota – ovviamente voglio precisare di non essere mai stato contattato da lui o dal suo staff per discutere della cosa, anche perché il mio giudizio su nomine in un Ente regionale compiute all’ultimo momento non sarebbe potuto essere se non negativo, in quanto prerogativa spettante alla nuova amministrazione”.

Inoltre, aggiunge Di Giacomo, “prima di tutti ho avuto modo di prendere le distanze da questa decisione in alcune trasmissioni televisive e per tale motivo diffido chiunque dall’accostare il mio nome a questa vicenda”.