Regionali: Tartaglione (FI), “Continuiamo a lavorare a un’intesa per il centrodestra”

CAMPOBASSO – “Continuiamo a lavorare per raggiungere un’intesa, il nostro intento è quello di andare compatti alle elezioni regionali e alle politiche, proseguiamo quindi nella ricerca di un candidato alla carica di Governatore che possa fare sintesi all’interno del centro destra”. Così Annaelsa Tartaglione, coordinatrice regionale di Forza Italia e candidata alla Camera (plurinominale), commenta all’ANSA la decisione del giudice Enzo Di Giacomo di chiamarsi fuori. “Siamo compatti adesso – aggiunge – lo saremo anche per le regionali, soprattutto se, come appare, usciremo vincenti da questa competizione”.

“Considerato che da più parti continuo ad essere citato come ipotetico candidato alla presidenza della Regione, non ritengo che vi siano state, né vi siano, le condizioni per le quali io abbia potuto o possa prendere in considerazione una eventuale candidatura”. Con questa breve dichiarazione Enzo Di Giacomo, presidente del Tribunale di Isernia e candidato in pectore del centrodestra alla carica di Governatore del Molise, si è chiamato fuori dalla competizione. Uno scossone che rimette in discussione nomi e, probabilmente, anche equilibri all’interno della coalizione che nelle ultime ore aveva cercato, senza riuscirci, di trovare un accordo sulla figura del giudice. “Ho sempre sostenuto che del candidato ne avremmo parlato appena dopo le elezioni politiche – ha detto l’ex Governatore Michele Iorio (Noi con l’Italia), candidato al Senato per il centro destra – sono rimasto di questa idea, non ho posto veti a nessuno”.