San Giuliano del Sannio, motori: podio per Simoni nel mini Slalom

San Giuliano del Sannio, motori: secondo posto per Simoni nel mini SlalomIl portacolori del team vignolese GDA Communication è secondo di classe e di gruppo, nonché decimo assoluto, per poco più di due punti

SAN GIULIANO DEL SANNIO (CB) – Biase Simone non tradisce le aspettative di GDA Communication e rientra dal mini Slalom San Giuliano del Sannio, tenutosi domenica nell’omonima cittadina molisana, con il secondo gradino del podio in classe A 1600 e del gruppo A nonché con la decima piazza nella classifica assoluta.

Un risultato cercato con tanta grinta e dedizione, con la voglia di mettersi alle spalle un periodo abbastanza sfortunato, ha premiato il pilota di Cercemaggiore che, alla guida della Peugeot 106, in versione kit car “stretta”, ha dimostrato tutto il proprio potenziale.

Il portacolori del sodalizio modenese ha lottato per tutto l’arco della competizione con Antonio Terminiello, poi vincitore su una vettura gemella in configurazione slalom, mancando il primato per soli 2,33 punti.

Tanta la soddisfazione per Simone, per GDA Communication e per Trodella Racing che ha messo a disposizione una vettura molto competitiva e che non ha mai dato il minimo problema.

“Siamo molto soddisfatti del secondo posto ottenuto” – racconta Simone – “anche se dobbiamo ammettere che ci resta un po’ stretto. Aver perso la classe ed il gruppo, per un divario di poco più di due punti, da un ottimo Terminiello, al quale vanno i miei complimenti, che però vantava una vettura appositamente allestita per gli slalom, dotata di gomme Avon, è comunque un risultato da incorniciare. La nostra 106, seppur kit, è una vettura da rally quindi, per noi, in mezzo agli specialisti della disciplina, il secondo posto è da considerare alla pari di una vittoria.”

Che la lotta sarebbe stata a denti stretti, tra Biase e Terminiello, lo si era intuito sin dalla sessione di prove ufficiali, con il pilota di GDA Communication che stampava il settimo posto assoluto.

Nella prima manche di gara, complice qualche birillo di troppo centrato nell’ultima porta, il cercese piombava ai margini della classifica generale ma, nella successiva tornata, riprendeva il proprio passo firmando un ottimo sesto parziale assoluto.

L’ultimo impegno di giornata vedeva Biase ancora in evidenza, autore del decimo riscontro cronometrico che gli varrà la medesima posizione nella classifica generale, la seconda di gruppo A nonché di classe A 1600.

Per il portacolori della scuderia vignolese giunge ora il momento delle meritate vacanze estive, in attesa di riprendere la propria stagione, negli insoliti panni del navigatore, in occasione del Rally Porta del Gargano e del successivo Molise, quest’ultimo al volante.

“Valutando tutta la situazione il bilancio è nettamente positivo” – sottolinea Simone – “e dobbiamo ammettere che ci siamo davvero divertiti molto. Finalmente, sembra, abbiamo dato un calcio alla sfortuna che ci aveva perseguitato nelle ultime uscite, pertanto possiamo andare in vacanza con il sorriso in faccia. Ringrazio in particolar modo la Trodella Racing perchè mi ha dato una vettura molto migliorata rispetto all’ultima volta che la ho utilizzata. Grazie a tutti”.