Siria, appello alla pace del Sindacato Operai Autorganizzati del Molise

no alla guerraREGIONE – Il Sindacato Operai Autorganizzati (SOA) interviene sui venti di guerra in Siria. Di seguito il loro appello alla pace:

“Il SOA Sindacato Operai Autorganizzati é per la pace e i diritti fondamentali dell’uomo, diritto di parola, ambiente, salute, parità di sesso e di religione non solo sul territorio nazionale ma anche con ottica e pratica internazionale, inquadra la propria azione nella prospettiva generale del superamento del modo di produzione capitalistico, in quanto sistema economico-sociale basato storicamente e continuamente sullo sfruttamento dell’uomo sull’uomo, generatore di guerre e discriminazioni sociali economiche e razziali che ricadono sull’umanità intera.

Dopo l’accusa sul presunto uso di armi chimiche da parte del regime di Assad, gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Francia e Israele si preparano a un nuovo intervento militare in Siria. Diciamo No all’intervento militare e ribadiamo il nostro ripudio alla guerra. Le vittime civili, in primis i bambini, non devono subire l’arroganza e la spietatezza di chi in nome della pace continua a generare morte. Vergogna! NO al riarmo e all’aumento delle spese militari a scapito delle spese sociali, chiediamo la chiusura delle basi militari. La Pace é possibile se ci mobilitiamo a partire dalle nostre coscienze”.