Spacciò droga nel giorno di Natale, molisano ai domiciliari

PoliziaPESCARA – Nella giornata di ieri la Polizia di Pescara ha posto agli arresti domiciliari un 58enne di origini molisane, resosi responsabile del reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Il fatto contestato all’uomo è stato commesso nel giorno di Natale 2012 a Pescara. Il 58enne deve espiare una pena residua di 2 mesi e 26 giorni di reclusione.