Agnone, lancio di fumogeni durante una partita: denunciate due persone

60

Sequestro fumogeniAGNONE – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia, rispettivamente per lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive ed invasione di campo, un 35enne ed un 30enne, entrambi della provincia di Campobasso.

Il primo, secondo quanto accertato dai Carabinieri, durante incontro di calcio valevole per il campionato nazionale serie “D”, ha lanciato all’interno del campo di gioco artifizi pirotecnici causando così grave pericolo per gli altri spettatori e i calciatori, mentre il secondo scavalcava le transenne, invadendo il terreno di gioco.

Nella circostanza sono stati sottoposti a sequestro altri fumogeni trovati in possesso del 35enne. Nei confronti dei due verrà avanzata la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del D.A.SPO, divieto di partecipazione alle manifestazioni sportive.