Agnone, servizio di vigilanza abusivo: scattano sanzioni amministrative

carabinieri posto di bloccoAGNONE – Al termine di specifici accertamenti, i Carabinieri di Agnone hanno contestato una violazione amministrativa a diversi soggetti delle provincie di Isernia e Frosinone che, nel corso di una manifestazione nel Comune alto molisano, fornirono il servizio di vigilanza e sicurezza senza la prevista iscrizione nei registri prefettizi.

Ad insospettire i militari fu proprio il comportamento degli addetti alla sicurezza; quest’ultimi alla vista degli uomini in divisa cercarono di allontanarsi velocemente dal locale venendo però raggiunti e identificati dai Carabinieri. I successivi accertamenti hanno quindi permesso di fare luce sulla natura abusiva del servizio e per gli uomini è scattata la sanzione amministrativa.