Agnone, usa una banconota falsa in un negozio: denunciato un giovane

banconota sequestrata CarabinieriAGNONE – Nella giornata di eri un giovane, entrato in un esercizio commerciale di quel centro, ha acquistato delle merce pagando con una banconota falsa da 50 euro. Il titolare del negozio ha chiamato i Carabinieri che, intervenuti ha fornito loro la descrizione del giovane che si era allontanato poco dopo.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno immediatamente attivato le ricerche, attraverso le testimonianze di alcuni cittadini presenti all’esterno del locale che avrebbero notato il giovane uscire dal negozio allontanarsi nonché dalla visione delle immagini delle telecamere presenti lungo la strada interessata.

Al termine degli accertamenti, gli investigatori hanno identificato l’autore del reato, che veniva denunciato alla competente Autorità giudiziaria per spendita di banconota falsa. La banconota veniva sequestrata, per essere poi inviata alla Sezione Operativa del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria. Per fare approfondimenti del caso sul tipo di carta usata e al formato di stampa cui è stata realizzata.