Apertura Regioni, alla stazione di Campobasso più rientri che partenze

28

Treno SwingCAMPOBASSO – Da una veloce conta dei viaggiatori sembra più nutrito il numero di quelli che fanno ritorno a Campobasso rispetto a quanti partono, ma potrebbe essere solo un’impressione: il primo treno proveniente da Roma Termini a Campobasso arriva con quattro minuti di anticipo rispetto all’orario programmato per le 12.22.

Dai vagoni scendono diverse persone, molti giovani. In maniera tranquilla e ordinata, mascherina indossata, guadagnano il sottopassaggio per avviarsi verso l’uscita. “Non vedo mio figlio da febbraio”, le parole di un uomo che è in attesa dell’arrivo del treno.

Contemporaneamente su un altro binario è posizionato il treno delle 12.29 in partenza per Roma Tiburtina. “Vado per questioni familiari” – dice un passeggero, qualcun altro lascia intendere che è in partenza per motivi di lavoro. I controlli sul rispetto delle norme di sicurezza e di distanziamento sono affidati al personale della Polizia ferroviaria. Gli agenti verificano che tutto vada per il verso giusto. Una presenza, la loro, discreta e rassicurante.  Lo si apprende da una nota Ansa.