Attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico in Molise, esito incontro

14
fascicolo sanitario elettronico
presentazione novità nel fascicolo sanitario elettronico – Foto Regione Molise

CAMPOBASSO – Conferenza stampa questa mattina nella Sala del Parlamentino della Regione Molise per annunciare alcune novità riguardanti l’attivazione in regione del Fascicolo Sanitario Elettronico. Presenti il Commissario ad Acta alla Sanità molisana, Donato Toma, il sub commissario Giacomo Papa e il consigliere regionale con delega alla Digitalizzazione, Andrea Di Lucente.

“Oggi annunciamo l’implementazione di uno degli strumenti che sono disponibili per mettere in pratica la rivoluzione digitale che sta investendo e investirà in futuro la Sanità molisana e italiana – ha detto il Commissario Toma – Il Fascicolo Sanitario Elettronico rappresenta un insieme di dati e documenti digitali di tipo sanitario e sociosanitario che sono generati da eventi clinici riferiti a prestazioni erogate dal Servizio Sanitario Nazionale e da strutture sanitarie private convenzionate. In parole semplici, è il luogo virtuale in cui avere sempre a disposizione la propria storia clinica per poterla condividere con il proprio medico e con la struttura sanitaria regionale. Oggi – ha proseguito Toma – i cittadini molisani possono utilizzare e ‘formare’ il proprio ‘Fascicolo’, come spazio personale e protetto dove archiviare la propria storia sanitaria e contare su un servizio in continua evoluzione che aiuta tutti a gestire la propria storia clinica e a garantire la privacy. Siamo arrivati per gradi e con un proficuo lavoro di squadra all’attivazione del primo ‘Fascicolo Sanitario Elettronico’ e oggi a migliorarne la fruizione. Importante il lavoro della Direzione Generale per la Salute della Regione Molise, di Asrem e Molise Dati, che hanno condiviso con la Struttura commissariale ogni fase del cronoprogramma. Saremo pronti anche quando sarà possibile passare al ‘Fascicolo’ successivo: il 2.0″.