Aut Aut Festival 2019 si è chiuso con “La suonata balorda” e gospel

concerto gospel aut-aut festival

GUGLIONESI – Due eventi di successo hanno coronato la chiusura della quinta edizione dell’Aut Aut Festival: il concerto de ‘La suonata balorda’ a Guglionesi ed il concerto gospel di ‘The joyful chorus’ a Montecilfone.

Due tipologie di musica diverse per cantautori locali che hanno avuto modo di esibirsi e di far ballare e cantare il pubblico dell’Aut Aut Festival a Capodanno. La quinta edizione dell’Aut Aut a partire da agosto 2019, grazie al Bando della Regione Molise ‘Turismo è Cultura’ ha modificato la sua formula portando il festival in sei Comuni molisani, oltre a Guglionesi e Montecilfone anche Termoli, Campomarino, San Martino in Pensilis e Portocannone, producendo eventi di qualità che hanno visto al centro dell’attenzione autori, catautori, musicisti, cantastorie, giornalisti e docenti che hanno saputo attrarre il pubblico divertendolo e stimolando riflessioni su temi di attualità.

Grande è stata la partecipazione nelle piazze e al Teatro Fulvio di Guglionesi che ha ospitato autori di caratura nazionale quali Federico Rampini, Ezio Mauro, Domenico Iannacone, solo per citarne alcuni. Soddisfazione è stata espressa dai sindaci e gli amministratori coinvolti nel progetto.