Aut Aut Festival a Termoli: il programma della prima edizione

120

Aut Aut conferenzastampa TERMOLI – Sei appuntamenti culturali per dare spazio all’innovazione tecnologica, alla satira, alla poesia, all’editoria per bambini e all’ironia. La prima edizione dell’Aut Aut Festival è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenuta dal sindaco di Termoli Angelo Sbrocca affiancato dall’autore e giornalista Enzo Luongo, la responsabile Ufficio Stampa Valentina Fauzia e il delegato alla Cultura Michele Macchiagodena.

“La nostra Amministrazione punta molto su questo Festival come proposta culturale del cartellone dell’estate termolese – ha spiegato il primo cittadino – possiamo già anticiparvi che ci sarà anche un’edizione winter ma già i sei appuntamenti di questa estate vedono la partecipazione di autori di caratura nazionale”.

Aut Aut Festival dal 21 al 23 luglio 2017 a Termoli: il programma

AUT AUT MANIFESTOVenerdì 21 luglio ospite dell’Aut Aut Festival sarà l’editor e il fondatore di ‘Nova24’, inserto del quotidiano ‘Il Sole 24 ore’ e componente del Tavolo Permanente per l’Innovazione e l’Agenda Digitale Italiana Luca De Biase. ‘Futuro e innovazione in una società che cambia’ questo il tema che Luca De Biase tratterà sul palco termolese.

Sabato 22 luglio sarà la volta di Migrastorie, un progetto ideato e promosso dall’associazione ‘Informare’ che vede la partecipazione degli immigrati dei centri di accoglienza presenti sul territorio come autori di brani e poesie.

Domenica 23 luglio ospite di Aut Aut Festival sarà Marcella Terrusi, autrice del silent Book ‘Meraviglie mute’, un appuntamento dedicato ai bambini e agli amanti dei libri. L’autrice coinvolgerà il pubblico con una particolare presentazione del suo libro.

Venerdì 11 agosto sarà Luca Bottura, redattore di ‘Cuore, conduttore del programma ‘Lateral’ di Radio Capital e autore di diverse trasmissioni televisive e radiofoniche a dialogare con l’autore e giornalista molisano Enzo Luongo sul tema ‘Il Molise non esiste’. La presentazione del libro di Luongo sarà un momento per riflettere, con ironia, sull’identità della regione Molise.

Sabato 12 agosto l’Aut Aut Festival ospiterà l’unica tappa molisana del tour del poeta Guido Catalano che presenterà il suo libro ‘Ogni volta che mi baci muore un nazista’. Guido

Catalano collabora con ‘Smemoranda’ e ‘Caterpillar’ di Radio 2 e ha all’attivo già altre raccolte di poesie ‘Ti amo ma posso spiegarti’ e ‘Piuttosto che morire mi ammazzo’.

Domenica 13 agosto saranno gli autori di lercio.it Andrea Sesta e Adelmo Monachese a chiudere l’Aut Aut Festival con la presentazione del libro ‘Lercio. Lo sporco che fa notizia’. I due autori, formati alla scuola di Daniele Luttazzi, autore, comico e scrittore, discuteranno di fake news e di satira.

La location scelta per il festival è la piazzetta di recente riqualificazione in corso Vittorio Emanuele III (sopra la Scalinata del Folklore). “Una location alternativa – ha spiegato Valentina Fauzia responsabile Ufficio Stampa del Comune di Termoli e curatrice del Festival – particolarmente adatta all’ascolto e alla dimensione autoriale. Aut Aut Festival, che nel nome gioca con l’acronimo autori a Termoli e strizza l’occhio alla locuzione latina ‘aut aut’, ha come obiettivo quello di proporre una programmazione culturale alternativa e basata sulla qualità”.

A spiegare il logo dell’Aut Aut Festival è stato Michele Macchiagodena, delegato alla Cultura del Comune di Termoli, che ha sottolineato come la bi direzionalità del logo e la stessa grafica del manifesto siano un invito ad osservare da diversi punti di vista: “É un invito al movimento, alla messa in discussione, al cambio del punto di vista” – ha ribadito Macchiagodena.

Il giornalista Enzo Luongo nel corso della conferenza stampa ha dato un’anticipazione di quella che sarà la serata dell’11 agosto con Luca Bottura sottolineando alcuni contenuti del suo libro ‘Il Molise non esiste’ e ripercorrendo le battute più divertenti contenute nel testo.

Partner del Festival sono l’associazione ‘Nati per Leggere’ e le librerie ‘ La luna al Guinzaglio’ e ‘Fahrenheit’ che si occuperanno dei punti vendita in occasione degli appuntamenti del 23 luglio e 12 agosto.