Autisti Seac licenziati, stop ai bus martedì 3 ottobre

59

CAMPOBASSO – Presidio permanente e sciopero indetto dai sindacati di categoria contro i licenziamenti, già notificati, di otto autisti della ‘Seac’, la società che gestisce il trasporto pubblico urbano di Campobasso. Ieri Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Cisal hanno iniziato a manifestare davanti al Comune per chiedere il ritiro dei licenziamenti. Intanto hanno proclamato uno sciopero del personale Seac per oggi, martedì 3 ottobre.

Dito puntato delle parti sociali sui tagli ai fondi disposti dalla Regione che, come conseguenza, hanno comportato una riduzione da parte del Comune del numero totale dei chilometri assegnati all’azienda del trasporto urbano. Meno percorsi, dunque, minori entrate, e otto autisti che vanno a casa.