Basket, si gioca Brindisi – Napoli di Serie A a Campobasso

20
Coach Vitucci spiega un movimento
Coach Vitucci spiega un movimento – photocredit: Maurizio Silla

Il 3 settembre alle ore 19 sul parquet dell’Arena si incroceranno pugliesi (in ritiro in città in questi giorni) e campani

CAMPOBSSO – Un antipasto di quanto avverrà già il prossimo 9 ottobre alla seconda giornata di regular season della serie A maschile coi pugliesi sempre formazione ospitante, ma nella circostanza nel consueto scenario del PalaPentassuglia. Campobasso (ed il Molise) torneranno a vivere sabato sera – il 3 settembre – con palla a due alle ore 19 le emozioni della massima serie cestistica tricolore per un evento, quello ospitato nello scenario La Molisana Arena, che rappresenterà l’epilogo dei dieci giorni di lavoro in città da parte del quintetto di coach Frank Vitucci.

DETTAGLI AGONISTICI – Del resto, la squadra brindisina si sta allenando duramente con doppie sedute – tra parte fisica allo Sporting Club e tecnica all’Arena in virtù della sinergia con Magnolia – per mettere a punto l’organico in vista di una stagione che riserverà ai pugliesi gli impegni tricolori nella massima serie e continentali nella Eurocup della Fiba. In Molise, eccezion fatta per Harrison (rimasto in Puglia per proseguire il suo lavoro differenziato), è presente tutto l’organico con in testa Mascolo, protagonista di un’ultima stagione intensa a Tortona, e l’ex Sassari Burnell.

Sull’altro fronte, i partenopei si presenteranno all’appuntamento con la presenza di tutti gli elementi del roster costruito quest’estate per il trainer Buscaglia che, sul fronte degli americani, avrà a sua disposizione Howard, Stewart e Johnson unitamente al francese Michineau.

TICKETING E PROMOZIONI – Per un simile evento il club rossoblù ha previsto un tagliando unico di ingresso all’Arena a cinque euro per fare promozione e proselitismo al basket. Non solo, tutti gli under 21 potranno entrare gratis, come ci sarà l’ingresso gratuito per gli abbonati a Magnolia (quanti hanno esercitato la loro prelazioni e quanti, da giovedì, avranno sottoscritto la tessera annuale, che sarà possibile acquistare anche in occasione dell’amichevole di sabato, aspetto che offrirà l’opportunità dell’ingresso gratuito alla contesa).