Campagna “Cura di coppia”, la presentazione a Campobasso

Una alleanza tra cittadini e professionisti della salute per favorire la ricostruzione della relazione con i medici. Appuntamento il 21 febbraio presso la sede dell’Ordine provinciale dei medici e degli odontoiatri

cura di coppiaCAMPOBASSO – Ricostruire un rapporto in crisi, restituendo centralità alla relazione e alla fiducia reciproca, a partire dai diritti e doveri di ciascuno. Non è la storia di una coppia qualunque alla base della campagna informativa “Cura di coppia” ma quella rappresentata da medico, operatore sanitario e cittadino.

La campagna promossa da Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato fa tappa a Campobasso, il 21 febbraio, presso la sede dell’Ordine provinciale dei medici e degli odontoiatri, via Mazzini 129/A, dalle ore 16.00 alle ore 20:00.

Con la campagna è stato realizzato un decalogo, cioè dieci consigli per essere consapevoli dei rispettivi diritti e doveri, indicati nella Carta europea dei diritti del malato e nel Codice deontologico dei medici e un vademecum in cui sono stati approfonditi i diritti e doveri del decalogo con un tono semplice e comprensibile per far emergere consigli su stili di vita, abitudini, scelte terapeutiche, suggerimenti su come dovrebbero rapportarsi i cittadini con il proprio medico e come si dovrebbe comportare il medico con il paziente.

Quella di Campobasso è l’ultima tappa con cui si conclude il tour nazionale avviato il 18 settembre a Roma; saranno presenti all’evento il Vice Presidende FNOMCeO, Giovanni Leoni, e il Vice Coordinatore nazionale del Tribunale per i Diritti del Malato, Sabrina Nardi.