Campobasso, proroga esonero dal pagamento del Canone Unico Patrimoniale

16

felice assessoreCAMPOBASSO – La Giunta comunale di Campobasso ha provveduto nei giorni scorsi, attraverso una propria delibera, a stabilire la proroga dell’esonero dal pagamento del Canone Unico Patrimoniale per le occupazioni o utilizzazioni di suolo pubblico temporanee effettuate dai titolari di pubblici esercizi a partire dal 1°gennaio e fino al 31 marzo 2022, così come anche la proroga dell’esonero dal pagamento del Canone Unico Mercatale sempre fino al 31 marzo 2022.

“L’attenzione verso tutto quanto può essere fatto dall’Amministrazione per sostenere le attività produttive locali è sempre alta, in virtù di un ascolto diretto che viene sviluppato costantemente con gli operatori del settore. – ha dichiarato l’assessore alle attività produttive, Paola Felice – Con la delibera approvata, abbiamo così dato la possibilità alle imprese di pubblico esercizio ubicate sul territorio comunale, titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico, all’occupazione con dehors, panche, sedie, tavolini e ombrelloni, gazebo sino al 31/03/2022.

Tutte le autorizzazioni rilasciate sul territorio comunale alle imprese di pubblico esercizio, che erano già state prorogate sempre con una Deliberazione di Giunta a settembre 2021 fino al 31/12/2021, – ha spiegato Felice – sono rinnovate di diritto, salvo disdetta, rinuncia o revoca, alle medesime condizioni e modalità, sino al 31 marzo 2022”.

Per le nuove istanze di occupazione con dehors, successive al 31 dicembre 2021, è onere dell’istante, o suo procuratore, inserire sulla piattaforma Suap la relativa richiesta di occupazione, allegando alla medesima una dichiarazione sostitutiva a firma del titolare dell’attività, sull’idoneità statica della struttura realizzata e la conformità degli Impianti.