Campomarino, convegno sulle opportunità di uno sviluppo sostenibile

convegno Campomarino 6 aprile 2019

L’evento si svolgerà sabato 6 aprile a Palazzo Norante ed è sostenuto da 35 associazioni che tornano a ribadire il concetto di tutela della salute e salvaguardia della biodiversità

CAMPOMARINO – Si svolgerà sabato 6 aprile, a partire dalle ore 16.00, presso Palazzo Norante a Campomarino, il convegno inerente la costituzione dell’area protetta alla foce del Trigno. Le 35 associazioni che sostengono l’iniziativa tornano a ribadire, ancora una volta, il concetto di tutela della salute e salvaguardia della biodiversità.

Si legge nella nota di Ambiente Basso Molise: “Purtroppo in Italia si è costruito in ogni dove: si sono tagliati boschi, abbandonate colture, si è ridotto il terreno permeabile; si sono ignorate la natura, il sottosuolo, le cavità dei terreni e i sottili sistemi che connettono e regolano i meccanismi naturali. Il risultato di questo fenomeno è sotto gli occhi di tutti.

In Molise il problema della conservazione dell’ambiente naturale è quindi prioritario, si continua con la distruzione di ettari di territorio che hanno caratteristiche naturali, spesso sulla costa ma anche con la frammentazione degli ambienti naturali. Si parlerà, allora, nel convegno, di resistenza al cambiamento climatico, di trasformazione ad un turismo sostenibile, di difesa dall’erosione costiera, dei piani fiumi e alcuni dei più interessanti servizi eco-sistemici attraverso la protezione del mare e della costa che si ottengono in particolare attraverso le aree protette.

Interverranno docenti universitari, ricercatori ed esperti, provenienti da varie località italiane oltre che rappresentanti istituzionali degli enti coinvolti. L’evento è organizzato grazie alla sinergia tra le tante Associazioni che aderiscono, il comune di Montenero di Bisaccia ed il comune di Campomarino. La manifestazione rientra tra le iniziative di formazione 2018 e viene realizzato con il contributo del CSV Molise”.