Capracotta, collaudato l’impianto di risalita di Monte Capraro

71

CAPRACOTTA – “Finalmente ci siamo. Adesso è davvero tutto pronto, anche l’impianto di risalita di Monte Capraro, fermo da qualche anno”. Così Candido Paglione, sindaco di Capracotta. Ieri c’è stato il collaudo, ultimo passaggio tecnico necessario.

“Un traguardo importante al quale hanno contribuito diversi soggetti, ma che si è realizzato soprattutto per la nostra tenacia. Se tutto procederà come previsto, secondo le disposizioni governative anti pandemia, a metà febbraio potremmo partire anche con lo sci alpino, naturalmente nella massima sicurezza e nel pieno rispetto di tutte le norme per contrastare il Covid-19”, aggiunge Paglione.

Intanto il sindaco ricorda a tutti che le piste per lo sci da fondo sono sempre disponibili: “Anche in questo caso invito tutti i turisti e i frequentatori di Prato Gentile ad operare con la massima cautela possibile. Ripartiamo in sicurezza!”.