Capracotta, Paglione celebra la Festa della Liberazione

67

CAPRACOTTA – Il sindaco di Capracotta, Candido Paglione, celebra la Festa della Liberazione. Ecco cosa ha scritto su Facebook il primo cittadino del paesino altomolisano:

“Quest’anno, purtroppo, non potrò essere a Monte Marrone – nei luoghi del sacrificio di Giaime Pintor – sulle nostre montagne, per ricordare la guerra di liberazione dal fascismo. Il momento è difficile e dobbiamo rispettare le regole. Ma non per questo dobbiamo rinunciare a celebrare la ricorrenza che fonda la nostra comunità: lo facciamo lo stesso, dalle nostre case, cantando “Bella Ciao” ed esponendo alle finestre il tricolore”.

Paglione, poi, aggiunge: “Perché i valori della Resistenza vanno alimentati e custoditi tutti i giorni. Nessun diritto è acquisito per sempre, neanche se è stato conquistato con il sangue di tanti giovani partigiani. Il 25 aprile è la festa di tutti gli italiani. Ricordiamocelo sempre!”.