Castelnuovo Vomano calcio – Asd Vastogirardi 3-0: il racconto del match

32

211103 castelvomano vastogirardi coppa italia

CASTELNUOVO VOMANO – Partita equilibratissima dove il Vastogirardi concede poco al Castelnuovo. Quel poco però costa caro agli altomolisani: i neroverdi di casa in due minuti segnano e raddoppiano con Prestianni e si portano a casa la vittoria e il passaggio di turno. Sul finale un gol di D’Egidio non sposta di un centimetro il bilancio finale, con il Vastogirardi che esce comenque a testa alta dalla Coppa Italia.

Cronaca della gara

Primo quarto d’ora senza episodi importanti di sorta con le due formazioni che si studiano a vicenda per scoprire geometrie e tattiche. La prima occasione sensata è per la formazione di casa che su calcio d’angolo al 17’ scodella una palla d’oro a centro area dritta sulla testa dell’attacco: il tentativo impegna Carriero che però in due tempi salva la porta gialloblù. Continua il pressing dei proprietari di casa che infine al 21’ su cross sporco dalla sinistra di Morelli per Prestianni posizionato ottimamente davanti a Carriero centrano la porta ospite e vanno in vantaggio. Castelnuovo che raddoppia due minuti dopo sempre con un Prestianni prontissimo a cogliere le occasioni costruite dal resto dei suoi. Il Vastogirardi in questa fase di gara non riesce ad emergere e a costruire un gioco serio ed è costretto a lavorare per contenere gli avversari, facendosi pericoloso al 27’ con Salatino che prova in area avversaria ben due volte a metterla dentro contrastato però dalla difesa neroverde. Al 31’ Morelli sfugge palla al piede fino all’area avversaria e tenta un sinistro di prima intenzione concludendo però in maniera piuttosto disordinata. Poco dopo Corticchia finisce a terra per un contrasto che richiede l’intervento del team medico: spavento ma nulla di grave per lui. Ci prova Donatelli al 35’ ma conclude un po’ troppo sbilenco per impensierire il portiere di casa. Mingiano e Della Ventura cercano di costruire sulla fascia sinistra ma la difesa neroverde fa buona guardia: gli ospiti riprendono coraggio e combattono con grande cuore per accorciare il vantaggio dei padroni di casa. Dai 25 metri su punizione Mingiano tenta il colpo diretto al 37’ che, seppur preciso, viene chiuso da Natale. Sul finale della prima frazione Bolo tenta l’uno-due con Morelli ma Carriero si fa trovare pronto. Al 40’ ammonito Corticchia per proteste. Al 42’ nuova occasione per il Vastogirardi su calcio pizzato in posizione abbastanza defilata sulla sinistra, con Salatino che tenta la sciabolata: Natale è costretto ad allungarsi sul palo per salvare la porta. La coppia Salatino-Donatelli continua a martellare la difesa di casa per trovare uno spazio ma con poco successo. Si conclude così la prima frazione di gara.

Alla ripresa Prosperi prova a riorganizzare il gioco dei suoi con alcuni cambi: Minchillo e Montuori escono per Alagia e Stranieri. La seconda frazione di gara procede all’insegna dell’equilibrio, che si smuove quando il Vastogirardi trova una pericolosa punizione al 55’ che però non supera Natale. Poco dopo sono i padroni di casa che su calcio d’angolo si fanno pericolosi con un tentativo di Foglia finito a fondo. Salatino e Della Ventura fanno gioco in area avversaria ma il Castelnuovo tiene. Poi dai 22 metri nuova occasione utile su calcio di punizione: Alagia e Stranieri tentano di ubriacare Natale con un colpo a sorpresa ma Alagia la spara alta sulla traversa. Nella pausa di gioco esce Tancredi ed entra Leonardo Emili a centrocampo. Il neo entrato Emili scatta sulla fascia con Morelli a dar manforte ma la verticalizzazione non trova nessuno. Due minuti dopo Bolo sulla fascia destra fugge palla al piede e la serve per Prestianni al centro che sfiora la tripletta, ma Carriero fa il miracolo con un volo alla Superman e salva la porta. Sul calcio d’angolo a seguire battuto da Bolo ci prova Terrenzio di testa ma ancora un ispirato Carriero dice ‘no’. Vendono cara la pelle gli altomolisani e combattono fino all’ultimo centimetro per trovare la rete avversaria. Al 65’ Mingiano per fallo di Emili finisce a terra ma l’arbitro non sanziona. Intanto per il Castelnuovo fuori Prestianni per Marianeschi, mentre mister Prosperi sostituisce Mazzeo con Ahmetaj. Su fallo laterale Ahmetaj serve Capone che tenta una conclusione strozzata che non impensierisce Natale. Salatino ferma la corsa di Emili e si becca un giallo: intanto esce Capone ed entra Guida con gli altomolisani che spingono sull’acceleratore per accorciare le distanze. Subito è proprio Guida che al 75’ dalla fascia sinistra s’infila al centro e tenta una conclusione dai 20 metri ma finisce abbondantemente a lato. Al 78’ fuori Bolo e dentro D’Egidio per il Castelnuovo. Pericoloso nelle ultime battute Morelli che si fa sotto ma viene fermato da Alagia, con i padroni di casa che guadagnano un calcio d’angolo. D’Egidio alla battuta corto su Marianeschi, Guida recupera e blocca tutto: l’azione finisce con un fallo di Marianeschi su Ahmetaj che gli costa il giallo. Brutta botta per il giovanissimo giocatore degli altomolisani che deve uscire a bordo campo trasportato dai suoi compagni: Prosperi è costretto a sostituirlo d’emergenza al 90’ con Cardinale. D’Egidio fugge sulla fascia sinistra e serve Modugno che ci prova ma Carriero vola ancora e salva la porta: sul calcio d’angolo subito dopo ancora D’Egidio dalla cortissima distanza ma il portiere ospite fa un altro miracolo ed evita il gol. D’Egidio però vuole portarsi a casa almeno un punto personale e ci prova fino all’ultimo, segnando proprio sul triplice fischio un gol che non sposta nulla dal risultato finale.

Non riesce il colpo di coda agli undici di Prosperi con la gara che si conclude sul risultato di 2-0. Costa caro agli altomolisani l’aver abbassato la guardia quei pochi minuti consentendo ai neroverdi di casa di portarsi a casa la vittoria e il passaggio di turno. Il Vastogirardi esce però a testa alta dalla Coppa Italia con una gara combattuta fino all’ultimo secondo, concedendo pochissimo agli avversari: ma quel poco è sfortunatamente bastato ai neroverdi di casa.

TABELLINO

Castelnuovo Vomano calcio: Natale, Ludovici, Tancredi, Orlando, Corticchia, Terrenzio, Prestianni, Foglia, Modugno, Bolo, Morelli. Panchina: Greis, Pulsoni, Casimirri, Marianeschi, Emili Leon., D’Egidio, Ragni, Ripa, Emili Lor. All. Guido Di Fabio

Asd Polisportiva Vastogirardi: Carriero, Semeraro, Minchillo, Irace, Montuori, Mazzeo, Donatelli, Capone, Mingiano, Della Ventura, Salatino. Panchina: Di Stasio, Stranieri, Cardinale, Secondo, Ruggieri, Acunzo, Guida, Alagia, Ahmetaj. All. Fabio Prosperi

La terna arbitrale: Silvio Torreggiani (Civitavecchia), Alessandro Rastelli (Ostia Lido), Marco De Simone (Roma 1).

Reti: Prestianni (21’, 24’), D’Egidio (93’)

Ammoniti: Corticchia, Marianeschi, Salatino, Stranieri

Cambi: Alagia, Stranieri (46’), Emili Leon. (55’), Marianeschi (65’), Ahmetaj (65’), Guida (71’), D’Egidio (78’), Cardinale (90’).