Cgia: in Molise, nel 2021, debito medio delle famiglie a +4%

21

CAMPOBASSO – Cresce il debito delle famiglie molisane. E’ quanto emerge da uno studio della Cgia di Mestre (triennio 2019-2021) su dati Istat e Banca d’Italia. In Molise nel 2021 l’indebitamento medio è stato pari a 12.829 euro con un incremento del 4 per cento rispetto al 2020 e 2019.

Campobasso è la provincia più ‘in rosso’ con impieghi medi per famiglie di 13.451 euro, Isernia 11.197. Nel report sono aggregati mutui e leasing, prestiti personali, prestiti contro cessione di stipendio, aperture di credito in conto corrente e altre forme tecniche di prestito che non sono specificate nelle statistiche (carte di credito, prestiti su pegno).