Dalla favela di Santos al Molise per uno scambio culturale e artistico

CAMPOBASSO – Dal 22 novembre al 7 dicembre arriveranno in Molise nove bambini di età compresa tra gli 8 e i 16 anni dalla favela di Santos (Brasile). I ragazzini provengono dall’Istituto “Arte no Dique” progetto sociale che nasce nel cuore della favela di Santos, la più grande in palafitte con 22 mila abitanti, con la missione di proteggere ed educare con la musica i bambini della favela.

Sono coinvolti nell’iniziativa i Comuni di Casacalenda, Guglionesi, Petacciato, Larino, Montorio nei Frentani, sede di concerti, incontri con le scuole e di scambio di cultura artistica.

L’istituto comprensivo Cuoco di Petacciato e quello di Magliano di Larino ospiteranno i bambini brasiliani nella loro esperienza didattica. All’iniziativa collaborerà anche il gruppo ‘Percussioni Ketoniche’ che vedrà la realizzazione di un disco che unirà la cultura artistica italiana e quella carioca.