Elezioni per il rinnovo del Direttivo dell’Associazione pro Crociati e Trinitari 2022-24

11

direttivo trinitari 2022

CAMPOBASSO – Si sono svolte lunedì 10 gennaio presso la Sala Alphaville dell’ex O.N.M.I di Campobasso le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo dell’Associazione pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisane, per il triennio 2022–2024. Al termine dell’assemblea, a cui ha preso parte circa l’80 per cento degli associati aventi diritto di voto, Giuseppe Santoro ha ottenuto il maggior numero di preferenze registrando la sua conferma, per il terzo mandato consecutivo, alla guida dello storico e prestigioso sodalizio campobassano che, nel prossimo triennio, si appresta a compiere ben 70 anni di attività.

Insieme a lui sono stati riconfermati anche i quattro dirigenti che lo hanno affiancato nel mandato appena concluso e che saranno impegnati anche nei prossimi tre anni di lavoro: Franco Pagliani, nella figura di Vicepresidente, Sandra Palombo, con l’incarico di Tesoriere, Alessandra Graziano, con la carica di Segretario e Maria Pia Minichetti.

Grande soddisfazione tra gli eletti pronti nuovamente a guidare l’Associazione, con indiscutibile determinazione e passione, in ambiziosi progetti finalizzati a diffondere la storia della città capoluogo e dell’intero Molise.

Il Presidente Santoro ha pertanto ringraziato tutti coloro che hanno riposto, ancora una volta, piena fiducia in lui e nell’operato della sua affiatata squadra, grazie agli obiettivi e ai prestigiosi traguardi raggiunti in questi anni aggiungendo che “quello appena terminato è stato un triennio molto impegnativo, a causa della pandemia, ma non per questo ci siamo arresi. Anzi, ci siamo reinventati, grazie soprattutto al forte spirito di abnegazione che ci lega al nostro sodalizio, alla nostra amata città e al nostro meraviglioso Molise. Con la stessa forza e la stessa passione, riusciremo in ogni obiettivo prefissato per questi prossimi tre anni. Un in bocca al lupo e un buon lavoro quindi a tutta la squadra e alla nostra storica Associazione”.

Il Consiglio Direttivo appena eletto, nei prossimi giorni, procederà con le nomine fiduciarie dello staff associativo e con la programmazione delle attività da attuare a breve termine.