Fase 2, Montebello di Bisaccia: aggiornamenti del sindaco del 3 maggio

46

montenero di bisacciaMONTENERO DI BISACCIA – Sulle risposte del Governo alle domande più frequenti relative la Dpcm del 26 aprile e quindi alla fase 2 che partirà domani 4 maggio è intervenuto il sindaco di Montenero di Bisaccia, Nicola Travaglini che ha riportato il seguente messaggio alla cittadinanza: “Le indicazioni principali restano sempre quelle di evitare assembramenti, garantire un’adeguata distanza con le altre persone e utilizzare le mascherine in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, o in luoghi aperti in presenza di altre persone non conviventi (come parchi, ville e giardini), al fine di evitare al massimo i contagi. Nell’ambito di queste indicazioni di carattere generale e oltre ad uscire per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute, è concesso ad esempio andare a trovare i propri parenti fino al sesto grado o persone a cui ci legano stabili legami affettivi (non gli amici), solo all’interno della propria Regione e rispettando il divieto di assembramento, il distanziamento interpersonale di almeno un metro e l’obbligo di usare le mascherine per la protezione delle vie respiratorie: ciò significa che non è assolutamente il caso di organizzare feste, pranzi o cene di gruppo tra parenti, dato che gli incontri dovrebbero avvenire al massimo tra un paio di persone; è possibile svolgere attività sportiva o motoria all’aperto (anche in bicicletta) all’interno della propria Regione: quindi, tanto per fare un esempio, posso andare a svolgere attività sportiva o motoria alla Marina di Montenero di Bisaccia, ma non sul lungomare della vicina San Salvo; è concesso portare i propri figli in parchi, ville e giardini, ma non nei parchi giochi; è concesso andare a curare il proprio orto o i propri terreni in campagna dimostrando, nel caso di un controllo, la proprietà o il possesso della superficie agricola verso cui ci si sta recando. Il presidente della Giunta Regionale del Molise ha inoltre firmato altre tre Ordinanze che consentono le attività di pesca e di caccia, che disciplinano i servizi di trasporto pubblico locale e che confermano la sospensione delle attività di assistenza sanitaria da parte di strutture pubbliche e private, con alcune eccezioni.

Invito quindi tutti voi a scaricare e leggere con attenzione le F.A.Q. sulla “Fase 2”, divulgate dal Governo e le Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale, cliccando sul seguente link: http://www.comune.montenerodibisaccia.cb.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1647

Nel caso il Ministero dell’Interno dovesse pubblicare oggi o nei prossimi giorni il nuovo Modulo di Autodichiarazione, provvederemo a pubblicarlo sullo stesso link fornito qui sopra.

In sintesi, da domani ci sarà un allentamento delle misure restrittive che abbiamo vissuto fino ad oggi e che comporterà inevitabilmente un incremento dei contatti sociali: vi esorto ad essere responsabili e a non allentare la soglia di attenzione nei confronti di un virus che non è ancora controllabile. Grazie a tutti e buona domenica!”.