Ginnastica e stimolazione cognitiva in “A spasso nella Memoria”

12

a spasso con la memoria

Giovedì 8 ottobre a Campobasso conclusione con la seduta di musicoterapia presso il Centro Sociale di via Emilia

CAMPOBASSO – Si è svolto a Villa De Capoa, nella mattinata di lunedì 5 ottobre, il nuovo incontro previsto nel calendario di appuntamenti denominato “A spasso nella memoria” e predisposto dall’Amministrazione Comunale di Campobasso, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer, celebrata lo scorso 21 settembre, per sensibilizzare, approfondire e discutere alcune tematiche relative agli aspetti legati alle persone affette da demenza senile.

L’appuntamento, che ha visto la partecipazione e il coinvolgimento attivo della Cooperativa Sociale Ricerca e Progetto, è stato incentrato nella prima parte, come da programma, su una seduta di ginnastica adattata svolta sotto la supervisione del fisioterapista Dott. Alessandro Ciampitti, ed è poi proseguita con una serie di esercizi legati alla stimolazione cognitiva, in compagnia della Dott.ssa Filomena Iaciofano.

A causa delle cattive condizioni climatiche, l’appuntamento fissato in calendario per lo scorso 28 ottobre e dedicato alla musicoterapia con il musicoterapista Stefano Di Nucci è stato rinviato e verrà ora recuperato giovedì 8 ottobre, sempre alle ore 11.00, però questa volta al coperto, ovvero presso la struttura del Centro Sociale di via Emilia, adiacente alla farmacia comunale.

Quella di giovedì 8 ottobre, sarà anche l’occasione per tracciare un quadro finale di quanto realizzato con questa tre giorni di campagna informativa sull’Alzheimer da parte di tutti coloro che hanno aderito all’ideazione di “A spasso nella Memoria”. Prevista anche la presenza del sindaco di Campobasso, Roberto Gravina.