I comuni sostengono il marketplace degli italiani, speciale Digitale Italia

8

libero mazzaroppi

Il Comune di Aquino aderisce al Consiglio Nazionale per la transizione al digitale. Libero Mazzaroppi: “le tecnologie digitali consentiranno il rilancio dei piccoli Comuni”

AQUINO – Anche il Comune di Aquino (FR) ha aderito al Consiglio Nazionale per la transizione al digitale. L’Assise, che vede la partecipazione attiva dei municipi e promossa dall’associazione Italian Digital Revolution – Aidr, mira al rilancio delle realtà imprenditoriali presenti sul territorio e duramente colpite dalla crisi economica causata dal Coronavirus, grazie all’utilizzo delle tecnologie legate alla rete internet. In questa direzione, va la creazione di un portale web dedicato, il Marketplace degli Italiani (https://aidrec.it/), una piattaforma gratuita per le imprese che consente loro di inserirsi nel circuito delle vendite online. Il progetto promosso da Aidr, prevede inoltre un percorso di formazione e accompagnamento all’uso degli strumenti digitali, per supportare le realtà imprenditoriali ed iniziative di diffusione della cultura digitale da stabilire in sinergia con i Comuni.

“La rivoluzione digitale, già in atto da alcuni anni – ha sottolineato il sindaco di Aquino, Libero Mazzaroppi durante il suo intervento nel format Web di Aidr – Speciale Digitale Italia, ha interessato solo marginalmente le piccole realtà. Superare il digital divide, garantendo una adeguata formazione, è ormai una priorità. Per questo il nostro Comune ha aderito con molto interesse al progetto promosso dall’associazione Aidr. Siamo sicuri, infatti che attraverso la digitalizzazione, si potranno aprire nuovi mercati per il rilancio non solo economico, ma anche culturale dei territori. Questo per i piccoli comuni è fondamentale”.