Iniziativa solidale al Comune di Gambatesa con volontari della Misericordia

27
foto comune gambatesa
Comune Gambatesa – fonte pagina Facebook del Comune

GAMBATESA – Da oggi è attivo a Gambatesa il gruppo dei volontari della Misericordia per la consegna a domicilio di farmaci, generi alimentari e beni di prima necessità in favore di persone in isolamente o quarantena causa Covid. L’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19 ha toccato da vicino anche la nostra comunità. Si legge nella nota del sindaco:

“Infatti, a partire dal mese di agosto sono stati registrati casi di positività al virus anche nel nostro paese, che hanno determinato per alcune famiglie la necessità di osservare la quarantena o di rimanere in isolamento.

Nelle scorse settimane, inoltre, ci sono stati anche casi di soggetti positivi con sintomi. Al fine di potere dare assistenza e supporto alle persone che vivono tali situazioni (isolamento o quarantena), soprattutto nel caso in cui non possono contare sull’aiuto di familiari, l’Amministrazione comunale ha aderito al sistema R.E.COR.D. (Rete Emergenza Coronavirus a domicilio), attivato dalla protezione civile, ottenendo da subito la disponibilità della Misericordia del Fortore di Sant’Elia a Pianisi, iscritta nell’elenco delle ODV di protezione civile della Regione Molise, ad effettuare il servizio di consegna a domicilio di farmaci e generi alimentari o comunque a svolgere attività di piccola assistenza in favore delle persone bisognose di aiuto in questa particolare congiuntura.

L’iniziativa è stata condivisa con entusiasmo e grande spirito di solidarietà da un gruppo di cittadini, che si sono messi a disposizione per svolgere attività di volontariato sul territorio.
È nato così a Gambatesa un gruppo di volontari, aderenti alla Misericordia del Fortore, pronti ad intervenire in caso di richieste di aiuto da parte di concittadini bisognosi di assistenza.

Il gruppo dei volontari opererà, per il tramite della ODV di appartenenza, in stretto raccordo con l’Amministrazione comunale, il Sindaco ed il servizio sociale territoriale nel rispetto delle linee guida fornite dalla protezione civile per l’impiego del volontariato nell’ambito della emergenza epidemiologica Covid-19.

L’attività di volontariato avrà ad oggetto la consegna a domicilio di farmaci, generi alimentari e beni di prima necessità in favore di persone in isolamento o quarantana causa Covid. Le richieste di assistenza dovranno essere rivolte al Sindaco, il quale potrà, a tal fine, essere contattato telefonicamente al seguente numero di cellulare: 3293983924.

Personalmente e a nome di tutta la cittadinanza ringrazio il gruppo dei volontari ed auguro loro buon lavoro. Vedere persone così motivate, che non hanno indugiato neppure un attimo a raccogliere l’invito a collaborare per dare assistenza ai bisognosi e alle persone più fragili in questo particolare momento, deve essere per tutti, e lo è sicuramente per me, quale Sindaco e rappresentante di questa comunità, motivo di orgoglio e di profonda soddisfazione. Tale iniziativa, infatti, è espressione di una comunità unita e solidale, capace di gesti di profonda umanità e vicinanza, una comunità matura e pronta a sfidare le avversità! Un ringraziamento particolare ai confratelli tutti della Misericordia del Fortore di Sant’Elia a Pianisi”.