Isernia, droga in centro: fermati due giovani pusher

37

Sequestrate numerose dosi di hashish

Isernia droga shopISERNIA – I Carabinieri di Isernia hanno sorpreso due 20enni del posto, che nel centro cittadino avevano allestito una sorta di droga shop, per rifornire di hashish giovani acquirenti provenienti da comuni limitrofi e dallo stesso capoluogo “pentro”.

L’operazione antidroga è stata eseguita la notte scorsa.

I due intercettati, uno fermato mentre era in auto e l’altro a piedi, in una via del centro storico, sono stati trovati in possesso di una ventina di dosi di hashish che sono state sottoposte a sequestro.

Accompagnati in caserma, nei loro confronti è scattata una denuncia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, mentre continuano le indagini per accertare il canale di rifornimento della droga rinvenuta.

sequestro hashishI Carabinieri stanno stringendo ulteriormente la morsa intorno a spacciatori e consumatori di sostanze stupefacenti, per debellare il fenomeno della droga che spesso può portare ad eventi tragici che vedono coinvolti giovani vite, come quello accaduto l’altra notte con l’arresto per omicidio stradale di un 20enne che messosi alla guida dopo aver assunto sostanze stupefacenti, ha causato la morte di un 17enne che era in macchina con lui.

L’attività antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, dall’inizio dell’anno ha portato in totale all’arresto di dieci spacciatori, alla segnalazione o denuncia a piede libero di altri quarantuno soggetti, ed il sequestro di circa seicento dosi di stupefacenti.