Isernia, guida completamente ubriaco: denunciato 40enne

82

Fitti controlli sul territorio. Un 30enne a Frosolone denunciato per molestie telefoniche, a Sesto Campano denunciato 20enne in possesso di un machete

controllo etilometroISERNIA – Controlli per prevenire e contrastare reati di ogni genere sono stati predisposti dai Carabinieri in varie zone della provincia di Isernia. I militari della Stazione di Cantalupo nel Sannio hanno denunciato un 40enne di Isernia poiché sorpreso alla guida dell’auto completamente ubriaco, mettendo così in grave pericolo l’incolumità degli altri utenti della strada. Per lui è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza alcolica, il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo.

FROSOLONE

I Carabinieri della Stazione di Frosolone hanno denunciato un 30enne della provincia di Campobasso, in quanto riconosciuto responsabile di molestie telefoniche ai danni di una giovane donna isernina. I militari hanno accertato che il 30enne tempestava la vittima di telefonate dal contenuto ingiurioso.

SESTO CAMPANO

I militari della Stazione di Sesto Campano hanno denunciato un 20enne del luogo perché trovato in possesso di un “machete”. L’arma è stata sottoposta a sequestro mentre il giovane dovrà rispondere di detenzione illegale di armi.

VENAFRO

Infine, i Carabinieri della Stazione di Venafro hanno avanzato la proposta di applicazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio nei confronti di un 45enne proveniente dall’hinterland napoletano, con a carico numerosi precedenti di reato per truffa e furto, sorpreso ad aggirarsi nei pressi di alcune attività commerciali con il chiaro intento di commettere qualche azione criminosa.