Isernia, mancanza idoneità alla mansione svolta: denunciate due persone

carabinieri nil nasISERNIA – I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia unitamente al NAS, durante i servizi di controllo nell’ambito della Campagna Nazionale di Vigilanza Straordinaria, hanno deferito alla Magistratura due persone: la prima, un pregiudicato, titolare di un pub e la seconda amministratore unico di un laboratorio di analisi cliniche.

Entrambi i soggetti si sono resi responsabili per la violazione della normativa vigente sulla “idoneità alle mansioni svolte”. Nella circostanza i militari elevavano ammende per un importo totale pari a euro 10.000 (diecimila) circa.