Isernia, nominati cinque nuovi assessori per la Giunta

17

nuovi assessori iserniaISERNIA – Poco fa, nel corso di una breve conferenza stampa, il sindaco di Isernia, Piero Castrtaro, ha presentato i cinque nuovi assessori che faranno parte della sua Giunta:

  • Vittorio Monaco (M5s), con delega a Energia, Efficienza energetica, Illuminazione pubblica, Mobilità sostenibile, Verde e parchi urbani.
  • Maria Teresa D’Achille (Pd), con delega a Programmazione generale, Piani e programmi di investimento (Pnrr, Rigenerazione Urbana, CIS, Periferie Urbane), Opere strategiche per la città, Politiche di sviluppo economico, Interventi di riqualificazione negli ambiti urbani e nelle aree decentrate, Servizi e opere cimiteriali, Trasporto pubblico urbano, Centro storico.
  • Francesca Scarabeo (Isernia Futura), con delega a Salute dei cittadini, Politiche di coordinamento e prevenzione di interventi socio-sanitari territoriali ed ospedalieri, Servizi alla persona e qualità della vita, Mense scolastiche.
  • Domenico Di Baggio (Isernia Futura), con delega a Polizia municipale, Protezione civile, Decoro urbano.
  • Ovidio Bontempo (Pd), con delega a Affari legali e istituzionali, Patrimonio, Università, Tutela diritti sociali dei cittadini, Rapporti con Enti locali, Suap.

I cinque nuovi componenti dell’esecutivo vanno ad aggiungersi ai quattro assessori già nominati lo scorso ottobre, che sono:

  • Federica Vinci, vicesindaca con delega alle politiche comunitarie, alle politiche giovanili, al turismo e al marketing territoriale.
  • Angelo Iannone, con delega al bilancio, alle finanze e ai tributi.
  • Leda Ruggiero, con delega alle politiche sociali, all’istruzione, alle pari opportunità, alle politiche educative e ai servizi per l’infanzia.
  • Luca De Martino, con delega alla cultura, ai rapporti con la Proloco, e alla pianificazione di eventi e manifestazioni.