Mons. De Luca eletto vice-presidente della Conferenza Episcopale Abruzzo Molise

56
Il Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino, Mons. Gianfranco De Luca

CHIETI – Si è riunita questa mattina a Chieti, in seduta ordinaria, la Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana. La riunione guidata dall’Arcivescovo di Chieti-Vasto, mons. Bruno Forte, in qualità di Presidente, ha ospitato l’intervento del dott. Alessandro Monteduro, Direttore Nazionale dell’Opera “Aiuto alla Chiesa che Soffre”, fondazione di diritto pontificio nata nel 1947 per sostenere la Chiesa in tutto il mondo, con particolare attenzione alle situazioni in cui è perseguitata.

Successivamente, l’Assemblea ha provveduto ad eleggere il Vice-presidente della Conferenza Episcopale nella persona del Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino, Mons. Gianfranco De Luca.

Al neo Vescovo di Trivento, S. E. Mons. Claudio Palumbo, è stato assegnato il settore delle Comunicazioni Sociali e Cultura e quello del Laicato, settori affidati prima a S. E. Mons. Angelo Spina, ora Arcivescovo di Ancona.

Il Vescovo emerito di Trivento, S. E. Mons. Angelo Scotti, è stato riconfermato Delegato della CEAM per le Vocazioni.

L’Arcivescovo di Campobasso-Bojano, S. E. Mons. Giancarlo Bregantini, Delegato CEAM per i Problemi Sociali, Giustizia e Pace ha relazionato sulla Pastorale Carceraria.

Infine, a S. E. Mons. Tommaso Valentinetti, Arcivescovo di Pescara-Penne, è stato assegnato il settore Migranti in aggiunta a quello per la Carità e la Salute.