Montenero di Bisaccia, eseguita ordinanza di misura cautelare per 26enne

61

i carabinieri di termoli

L’Arma costantemente presente sul territorio: arrestato dai Carabinieri un 26enne rumeno per violazione degli obblighi imposti dall’obbligo di dimora nel Comune di residenza

MONTENERO DI BISACCIA – I militari della Stazione Carabinieri di Montenero di Bisaccia, dipendente dalla Compagnia di Termoli, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Foggia nei confronti di un 26enne censurato di origini rumene residente in quel centro.

Sul capo dell’uomo pendeva l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, che gli era stata contestata il 3 novembre 2020 in San Severo (FG) da altra Polizia Giudiziaria ed in relazione alla quale lo stesso era stato poi sottoposto all’obbligo di dimora proprio nel Comune di Montenero di Bisaccia. Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, però, i militari della locale Arma avevano rilevato numerose violazioni alle prescrizioni imposte dalla suddetta misura cautelare, commesse dall’uomo tra l’11 ed il 26 giugno scorso. Tutto ciò veniva tempestivamente segnalato alla competente Autorità Giudiziaria con contestuale richiesta di opportuno aggravamento della misura stessa; richiesta che proprio ieri dava i suoi frutti con l’emissione della nuova ordinanza.

Il 26enne pertanto, previa notifica ed esecuzione del provvedimento, è stato tradotto presso la propria abitazione per ivi permanere in regime di arresti domiciliari.

Continua quindi incessante, nell’ambito delle più ampie e mirate direttive del Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, l’attività di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia di Termoli, finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati con particolare riferimento a quelli di maggiore allarme sociale, al fine di fornire la massima sicurezza reale ai cittadini ed una sempre maggiore percezione della stessa.