“Natale in Città” a Campobasso: il programma del 27 dicembre 2021

50

Alla Casa della Scuola di scena il “Cinema per famiglie” e in mattinata lo spettacolo di burattini tra gli appuntamenti di lunedì

circo burattini 27 dicembre 2021CAMPOBASSO – Con lunedì 27 dicembre, prende il via una nuova settimana per quanto riguarda il cartellone di “Natale in città”, il calendario di appuntamenti organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso in occasione del periodo delle festività natalizie.

Per il ciclo di eventi di “Kids & Family Show”, organizzati dall’Amministrazione comunale di Campobasso per il progetto Revival e inseriti nel cartellone di “Natale in Città”, lunedì mattina, alle ore 11.00, è previsto lo spettacolo di burattini “Circo dei burattini”, a cura della compagnia “Il burattino malandrino”, e nel pomeriggio, alle ore 17.00, terza proiezione del ciclo “Cinema per famiglie” con “Onward – Oltre la magia”, un film d’animazione del 2020 co-scritto e diretto da Dan Scanlon; prodotto dai Pixar Animation Studios, in co-produzione con Walt Disney Pictures, e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures. Due fratelli elfi adolescenti Ian e Barley Lightfoot hanno l’inaspettata opportunità di trascorrere un giorno in più con il loro defunto padre e intraprendono una straordinaria missione a bordo di Ginevra, l’epico furgone di Barley.

Come ogni missione che si rispetti, il loro viaggio è pieno di incantesimi, mappe criptiche, ostacoli impossibili e scoperte inimmaginabili. Ma quando Laurel, l’impavida mamma dei due elfi, si accorge che i suoi figli sono scomparsi, si allea con un essere che è mezzo leone, mezzo pipistrello, mezzo scorpione, ex guerriero – alias La Manticora – e parte per cercarli. A parte le maledizioni pericolose, questo giorno magico potrebbe significare più di quanto ognuno di loro abbia mai sognato.

In serata, alle ore 20.00, sempre nella tensostruttura del piazzale retrostante l’ingresso principale della Casa della Scuola, si terrà il concerto “Feel the Joy Gospel Choir”.

Per partecipare agli spettacoli non è necessario effettuare alcuna prenotazione. Sarà consentito l’ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.